24/08/2019 – Bombolon Run

Tag

,

Agosto: tempo di ferie per chi cura il sito web di RTM…ma non per i nostri atleti che corrono e lo fanno per lunghissime ore: 6 in questo caso! L’occasione è la Bombolon Run svoltasi sabato 24 a Rimini.

Rubiamo il racconto scritto da Reginaldo Chinellato sul suo profilo Facebook che ben descrive la sua partecipazione alla competizione. Speriamo non ne abbia a male…

Esperienza per me inedita alla Bombolon Run, una 6 ore su un circuito di 2200 m su sterrato in quel di Rimini, insieme all’amico e campione (d’umanità oltre che di sport) Domenico Masiero e al suo “allievo” S.Corsale.
Partenza a mezzanotte immersi nell’oscurità, avvolti dal caldo opprimente e circondati da circa 130 partecipanti (molti dei quali più folli di noi) e arrivo alle 6 di mattina, alle prime luci dell’alba. Ci eravamo ripromessi di conteggiare i giri percorsi, ma ubriacati da questo continuo girotondo, già al quinto giro abbiamo perso il conto. Organizzazione perfetta e clima informale e familiare, esperienza da ripetere.
Per Domenico è stata la 151° “lunga” della carriera, per me la 49°. Domenico ha fatto gli onori di casa presentandomi “mostri” con più di mille maratone all’arrivo; del resto conosce tutti ed è conosciuto da tutti nel nostro ambiente. Alla fine Domenico si è classificato 23° con 53,445 Km percorsi, io 47° con 46,695 Km.Poteva andare meglio, ma come prima esperienza mi posso accontentare. prossimo appuntamento per entrambi la 12 ore della Lupatotissima, insieme a molti altri nostri compagni di squadra.

Ed ecco alcune foto che ritraggono i nostri due atleti.

ALLENAMENTO365: il blog di Giovanni Schiavo

Da oggi potrete trovare nella nostra homepage sulla destra il link ad una pagina del sito web ALLENAMENTO365 curato dall’amico Giovanni Schiavo. Cliccandoci avrete la possibilità di visualizzare il calendario delle gare e manifestazioni in programma nel Veneto.

Le date degli eventi vengono puntualmente aggiornate: non potrete dimenticarvi di alcuna corsa ora!

Vi invitiamo a visitare anche le altre sezioni del sito curato da Giovanni contenenti importanti consigli da seguire per i vostri allenamenti e tante news sul mondo del podismo.

Il sito ALLENAMENTO365 è raggiungibile a QUESTO LINK. Vi invitiamo a cliccarlo 😉

3-12 AGOSTO 2019 – ORTA 10 in 10

Tag

, ,

Da sabato 3 agosto ad oggi lunedì 12 si è svolta la ORTA 10 in 10. La manifestazione è organizzata dal Club Super Marathon Italia e prevede di correre per dieci giorni di fila una tra queste 4 distanze: 10 km, mezza maratona, maratona e 50 km.

Al via della variante più impegnativa da 50 km giornalieri il nostro Domenico Masiero. Partecipano a questa durissima gara poco più di una trentina di atleti, probabilmente i migliori ultramaratoneti del nostro Paese.

In questi giorni, da lontano, abbiamo seguito l’evolversi della gara assistendo alla cavalcata di Domenico verso la vittoria finale della manifestazione. Ogni mattina puntualmente la sua foto nella timeline di Facebook ha scandito il trascorrere dei giorni, dei km percorsi e di quelli rimanenti.

Elogiare il nostro atleta ormai è praticamente superfluo: la vittoria di questa durissima manifestazione è la dimostrazione tangibile del suo spessore, della sua tenacia, determinazione e ovviamente della sua prestanza fisica.

Domenico sei forte. Il resto sono solo chiacchiere!

10/8/19 – Maratonina della città di Scorzè

Ottima prestazione del nostro Paolo Marchi che alla Maratonina della città di Scorzè si aggiudica il primo posto di categoria.
67951730_2990938774312644_8382792442482524160_n

Ora ecco due parole mandateci da nostro instancabile Johnny Soprano che racconta questa serata estiva:

Scorzè 10 agosto 2019, oggi per la prima volta da quando corro per Running Team Mestre ho visto pochissime canotte gialle della nostra squadra: solo 6!

In effetti la maratonina di Scorzè è veramente impegnativa sia per la data in cui si svolge ma soprattutto per il clima veramente afoso, in effetti se guardate tutti hanno fatto tempi assurdi, il sottoscritto compreso. Vabbè sempre una esperienza nuova. Sperando che alla prossima gara le nostre canotte siamo come sempre numerose.

Buone vacanze a tutti.

Infine alleghiamo la classifica ricordando che era una gara valida per il campionato RTM Gran Prix 2019

Schermata 2019-08-11 alle 20.47.37

La Piancavallo – Cansiglio di Filippo Dabalà

Tag

, ,

Abbiamo il piacere di farvi leggere il racconto personalissimo della gara di ieri del nostro Filippo Dabalà.

Ricordiamo che tutti possono inviarci le proprie impressioni e testimonianze di gara per condividerle sul sito del Running Team Mestre. Per farlo basta inviare una mail direttamente all’indirizzo giuseppecorigliano@gmail.com .

Ma torniamo al racconto di Filippo!

Domenica si è corsa la Piancavallo – Cansiglio, lungo la dorsale panoramica (4^ edizione) con partenza ed arrivo in Piazzale Della Puppa a Piancavallo. Diversi i percorsi per soddisfare ogni esigenza: maratona e mezza maratona entrambi valevoli anche per il campionato regionale Friuli Venezia Giulia di trail ed anche 30 km competitivi e 10 km non competitivi.

Come al solito la mia scelta è ricaduta sui 21 km anche perché in questa fase della stagione bastano e avanzano! Arrivato a Piancavallo mi preparo subito per la gara e con tutta calma mi dirigo verso la zona di partenza e comincio il riscaldamento con grande tranquillità scambiando quattro chiacchiere qua e là. Non avverto la mia solita tensione pre-gara, sono ancora assonnato per la notte in bianco per colpa di una fastidiosa tosse che negli ultimi giorni non mi ha dato tregua; oltretutto non ho grandi aspettative visto che sono un neofita in questa specialità della corsa.

Allo start però l’adrenalina sale e mi ritrovo subito tra i primi 10, dopo 1500 m di discesa il gruppo è già sgranato e quando comincia la salita dietro di me è rimasto un gruppetto di sei atleti. Si sale rapidamente e dopo un paio di tornanti mi ritrovo in ottava posizione. La salita è tosta e continua e grondo di sudore, ma ho anche il tempo per ammirare lo splendido paesaggio circostante. Al 7° km abbandoniamo la strada per addentrarci nel bosco ed il ritmo si riduce notevolmente e la fatica aumenta. Il terreno è scivoloso a causa della pioggia della notte precedente ed allora ogni tanto mi avvalgo anche delle mani per avere una trazione 4×4! Superato il tratto di bosco si riprende la strada e comincia una discesa di un paio di chilometri utile per recuperare le forze ed allungare la falcata sciogliendo un po’ i muscoli. Usciamo nuovamente dalla strada per imboccare un sentiero sterrato inizialmente in salita, ma poi si ammorbidisce diventando un falso piano ondulato molto panoramico e divertente. Sinceramente non bado molto a dove stiamo andando anche perché sono concentrato a guardare il terreno evitando pietre e buche e quando riprendo la strada mi accorgo che sto già tornando indietro verso l’arrivo. Per mia sfortuna riprendiamo il bosco in senso opposto e nella discesa vengo superato da un paio di atleti ritrovandomi nuovamente ottavo. La discesa per me è davvero una caporetto, non sono affatto agile ed ho paura di scivolare non avendo le scarpe adatte, ma per fortuna il tratto di sterrato non è lungo ed il resto è tutto in asfalto. Inizia così la rincorsa per recuperare posizioni e ho 6 km a disposizione, ultimo dei quali in salita. Riesco ad avvicinarmi e vedo che in realtà siamo tutti abbastanza vicini ad eccezione del primo. Alla fine della discesa ne supero uno e a meno di un km dal traguardo anche l’altro ritrovandomi sesto. Mi avvicino anche alla quinta posizione ma è troppo tardi e non c’è più margine, giungo al traguardo col tempo di 1h48min47sec. Alla fine ottengo un buon sesto posto assoluto ed addirittura primo di categoria!

21/07/2019 – Transcivetta Karpos

Tag

Ieri, 21 luglio, si è disputata la Transcivetta Karpos. La gara giunta alla sua trentanovesima edizione ha visto al via diversi atleti del nostro team, tra cui Dimitri Bolzonella, Giorgio Baldin e Giancarlo Prete.

Sono proprio le parole postate da Dimitri su Facebook che usiamo per descrivere la gara impegnativa disputata ieri sui sentieri del Monte Civetta.

Dopo che l’ hai fatta puoi dire che è bella 🤣 ma vi assicuro che mentre la fai dici ” ma chi me lo ha fatto fare ” fortunati con il tempo grazie ad una piovuta notturna partiamo con il fresco e con il sole che per fortuna si fa vedere poche volte ma quando esce uccide 🤣😬 pochi i punti dove puoi “mollare” le gambe e fino al tissi è tutta una salita, .. e che salita 😱.al ristoro finalmente ti riposi , mangi , e incontri anche gli amici giancarlo e Chiara, una foto due parole e si riparte, pensi di aver finito e invece no, in quota fino al coldai con ancora “strappetti” al lago comincia a piovere e dici “che ben piove” all’ inizio 🤣, ( vero gio’🤣) dopo poco …..come pozzetto basta acqua basta 🤣 la strada diventa scivolosa e sei in discesa 😱 e vai giuuuu🤣. Fino all arrivo con crampi…ma ormai chi ci fa più caso si va🙈 . Grazie a gio e alla sua pazienza è stato veramente un piacere farla con un compagno che ha saputo capire quando ero in difficoltà 👏 …..il tissi maestoso da qualunque parte tu lo approcci è lì .ed è sempre forte …la mia sfida con lui credo sia terminata .

Ed ecco alcune delle bellissime foto scattate prima, durante e dopo la gara!

Bravissimi! E grazie a Dimitri per il suo racconto.

21/07/2019 – Piancavallo – Cansiglio

Tag

, ,

Si è corsa ieri la quarta edizione de La Dorsale Panoramica Piancavallo-Cansiglio. Al via della gara competitiva sulla distanza della Mezza Maratona tre atleti del nostro team: Filippo Dabalà, Renato Speranzoni e Debora Bollani.

Filippo, dopo un giovedì e venerdì all’insegna di febbre, tosse e raffredore, riesce ad esprimersi ad altissimi livelli conquistando il sesto posto assoluto e il primo nella sua categoria.

I nostri Renato e Debora invece concludono insieme la loro gara transitando al traguardo con il tempo di 4 ore e 7 minuti. Renato chiude sesto nella sua categoria over 65.

Ma ecco i tempi ufficiali forniti da ENDU.

I nostri complimenti agli atleti che nel weekend ci hanno rappresentato alla Piancavallo Run.

Analisi della tecnica di corsa

Il giorno 18 luglio Fabio Aidone si è recato presso il Poliambulatorio Bissuola Medica per sottoporsi all’ Analisi della tecnica di corsa e  Valutazione Funzionale e  Muscolare.

Il servizio è durato 30’ ed è  stato offerto dal Poliambulatorio Bissuola Medica e da Game7Athletics, negozio sportivo che si trova all’interno dell’Auchan di Mestre.

Dopo una prima intervista per conoscere lo stato di forma ed una valutazione in statica della postura, l’atleta è stato trasferito sul tapis roulant, prima con le scarpe e poi scalzo, per la valutazione in dinamica. Il fisioterapista ha filmato il movimento atletico ed ha analizzato con l’atleta la sua tecnica di corsa.

Successivamente si è passati alla valutazione della forza con alcuni esercizi di carico alla pressa. A conclusione ci sono state delle osservazioni e consigli da parte dello staff.

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_1e8c

Nei prossimi giorni l’atleta riceverà una mail con le valutazioni e alcuni consigli.

Ringraziamo il Poliambulatorio Bissuola Medica e Game7athletics per l’offerta e speriamo che gli atleti che stanno preparando la Venice Marathon, e non solo, approfittino di questa iniziativa.

13/07/2019 – ROSENGARTEN SKY MARATHON

Abbiamo ricevuto da parte di Carlotta Finotello il racconto della gara a cui ha partecipato lo scorso weekend. Con piacere lo inseriamo sul nostro sito web. La ringraziamo molto e le facciamo i complimenti per il risultato ottenuto: 17.mo posto in campo femminile con un tempo di gara di 8 ore 55 minuti e 8 secondi.

Sabato 13 ho corso la Rosengarten Schlern Sky Marathon, 45km 3000d+. Per me la maratona della meraviglia. Esperienza condivisa con gli amici veneziani, mentre la sorellina mi seguiva da bordo lago con bikini, occhiali da sole e sorseggiando una cedrata Tassoni.

Rosengarten Schlern Sky Marathon è una maratona in territorio alpino che si snoda intorno al Gruppo del Catinaccio. La partenza è a Tiers / S. Cipriano a circa 1.100 m.s.l.m. Partenza alle ore 7 sotto una leggera pioggerellina che non dà fastidio, si sale in fretta e già mi pare tutto bellissimo. Al km 15 circa di arriva al rifugio Roda di Vael, poi ancora su fino al Vajolet, sempre più su fino al Principe (2610m), dove ti accoglie una maestosità che ti lascia senza fiato. Si scende e nella gola della montagna un volontario suona una tromba dalle melodie malinconiche che mi emozionano moltissimo. Si sale il cattivissimo Molignon, ma sto bene e mi ripeto “un passo dopo l’altro arrivi dove vuoi”… poi rifugio Tires e di corsa fino al Bolzano, guardo l’orologio e sono già passate 7 ore. Inizio ad essere stanca, ho voglia di arrivare, discesa bastarda, pietroni instabili, ponti con assi sconnessi, mancano ancora 10km e saranno eterni… Ma arrivo felice con gli occhi e il cuore pieni di maestosa bellezza.

P.s. piccola nota. Ritiro la sacca e mi mandano a far la doccia in un hotel 4 stelle, nella zona sauna, asciugamani bianchi e soffici, balsami, creme e bagnoschiuma profumati. Un paradiso! Maschietti, se vi iscrivete, sappiate che il trattamento è riservato solo alle donne.

Carlotta Finotello

29/06/2019 – Hochpustertal Run

Tag

,

Sabato 29 Giugno si è disputata la Hochpustertal Run. Al via della 21 Km il nostro Filippo Dabalà. Il nostro atleta ci racconta di condizioni meteo abbastanza proibitive. Nonostante la latitudine (San Candido, BZ) e altitudine (1100 m slm) in cui si corre la temperatura è bollente: 32°C.

Nonostante il gran caldo e la quasi impossibilità nel respirare adeguatamente, Dabalà conclude quarto assoluto e primo nella categoria M30. Filippo stacca il quinto di parecchio e si toglie lo sfizio di tagliare la finish line accompagnato dai suoi gemellini.

Ecco la classifica dei primi 10 arrivati.

E’ con piacere che condividiamo con i nostri lettori le foto che Filippo ci ha mandato direttamente dall’arrivo di questa gara in Alto Adige.